Ragazzi fuori – Il cancello aperto di Borgo Amigò

Viaggio nella comunità di Roma dove i minori sono “messi alla prova” dal giudice dopo aver commesso un reato. Padre Gaetano Greco, da 36 anni cappellano del carcere di Casal del Marmo e fondatore di Borgo Amigò, afferma: “I ragazzi non devono andare in carcere, i danni che produce la detenzione a quest’età non sono poi rimediabili”. E sull’importanza dei genitori nel recupero dei ragazzi spiega: “Sminuire i loro errori è lo sbaglio più grave. Il problema nasce quando si crede che i propri figli siano immuni dai reati” Il webdoc Ragazzi fuori

di Andrea Gualtieri
montaggio Paolo Saracino
riprese Maurizio Tafuro

Video Repubblica

I commenti sono chiusi